By Plimun Web Design

I Nostri Vini

Barolo Chinato

 

Il Barolo Chinato è un liquore nato alla fine dell’800 come medicinale corroborante.

Vitigno: Nebbiolo.

Vinificazione: alla base vi è il Barolo DOCG che, con l’aggiunta di alcool e zucchero, viene aromatizzato con un ventina di preziose erbe officinali e spezie.

Tra gli aromi principali si trovano la China Calissaia, l’Anice stellato, il Coriandolo, il Legno Quassio, poi anche Finocchio, Ciliegia Selvatica, Salvia e Sambuco.

Colore: rosso granato profondo con riflessi aranciati.

Odore: è un’esplosione di aromi per le spezie che lo compongono. Fruttato e fresco ma anche caldo e avvolgente.

Gusto: pieno, corposo, con un piacevole connubio tra dolce e amaro.

Abbinamenti: Ottimo come digestivo servito dopo i pasti o in abbinamento con il cioccolato amaro o con pasticceria secca. E’ ottimo servito con ghiaccio e una scorza d’arancia. Viene anche utilizzato in aperitivi; un’idea alternativa è lo Spritz al Barolo Chinato.


Temperatura consigliata:
Servire a temperatura ambiente o in estate, con qualche cubetto di ghiaccio, oppure riscaldato a vapore con una scorza di arancia per combattere i raffreddori invernali.

Gradazione alcolica: 18% vol.